Ambiente

tra lago e montagna

Tra lago e montagna

Un panorama unico, di acqua, terra e cielo, che ben si presta ad escursioni e tour fotografici. Il lago aggiunge una notevole vitalità al paesaggio, col suo continuo cangiare di disegni e colori, mosso da vento, correnti e dagli altri agenti atmosferici. Tipico il lago a "fontane" quando è placido, con l'acqua che ristagna disegnando chiazze di diversi colori. Altri colori nel lago che "ochetta", increspandosi di bianco, grazie al vento. Questo, nascendo dalle perturbazioni in alta Valcamonica, spinge le sue acque. Il lago ha una magia unica, che riuscirà a trasmettervi quando avrete modo di trascorrere anche solo poche ore vicino ad esso. Attorno a questo magnifico contesto si pongono anche diversi parchi naturali. La riserva naturale delle torbiere ad Iseo, il parco della gola Tinazzo a Castro, il parco dei laghi fossili di Sovere, il parco delle piramidi di Zone. Nella riserva naturale della valle del freddo, 350-700 metri , la presenza di correnti fredde permette la crescita di specie vegetali tipiche degli ambienti alpini. Sempre in campo botanico, la stessa Tavernola ospita presso villa Fenaroli un importante parco privato, con specie anche rare. Luigi Fenaroli infatti, fu un importante botanico a livello mondiale, che portò il kiwi in Italia/Europa e la sequoia sul Sebino. Importante in ambito speleologico il vicino abisso "Bueno Fonteno".

Lago

Nel nostro borgo caratteristica è la passeggiata a lago, che partendo dal paese lo costeggia sino alla galleria, dove prosegue esternamente per poi arrivare nella zona del parco del corno di Predore. Qui sono presenti dei cipressi calvi della Virginia, che crescono con le radici in acqua e grazie ai loro colori sono particolarmente belli in ogni stagione. Per la balneazione, oltre alla spiaggetta del circolo velico, sono presenti diversi spazi verdi nella zona dei "carabinieri", piu a sud ancora vi sono altre spiagge libere con fondo in sassi ed un paio di stretti moli. Questi consigliati agli appassionati della tranquillità. Per chi preferisce le strutture attrezzate, facendo qualche chilometro in auto ve ne sono diverse, sebbeno meno interessanti da un punto di vista paesaggistico. Da vedere il bellissimo anfiteatro naturale del Bogn di Castro, da percorrere in auto o a piedi la stretta e pittoresca strada Riva-Castro (sede di uno spot pubblicitario con George Clooney), suggestiva la ciclopedonale Vello-Toline. Immancabile la navigazione sul lago, una visita a Montisola ed un passaggio anche alla riserva naturale delle Torbiere.

Montagna

Diversi sentieri e percorsi partendo dalla Magotina a Cambianica e dalle altre frazioni del borgo di Tavernola, salendo verso Vigolo e Parzanica, per proseguire verso altri sentieri nei vicini territori di Predore, Sarnico, Fonteno, ecc. A quota non molto elevata si trovano i sentieri vista lago "de mes" e "de bas" nella parte alta del comune di Tavernola. Salendo poi verso il territorio di Vigolo si può apprezzata la visuale panoramica sul lago dal Monte Bronzone, la montagna piu alta del basso Sebino. Per gli appassionati delle alture sul lago, ottime visuali si possono trovare da altre cime sebine: dail santuario di S.Giovanni in monte Cala, dal corno Trenta Passi, dal monte Guglielmo,  da punta Almana... La sommità del santuario della Ceriola a Montisola offre una visuale dal centro del lago. Interessante anche il complesso delle piramidi di Zone, singolare risultato della forza erosiva. L'erosione ha scavato il fondo risparmiando il terreno delle piramidi, sotto dei massi, la più imponente presenta un'altezza di circa 30 metri, un diametro alla base di 8 metri ed è protetta alla sommità da un masso di quattro metri di diametro.

Forra del Rino

A pochi minuti dalla Magotina si trova uno dei piu bei percorsi di canyoning della Lombardia, nella gola del torrente Rino, che presenta pareti verticali ravvicinate. Il percorso é divisibile in due tronconi a partire dalla nota Sorgente Milesi: il primo (1km), che va dalla sorgente fino alla foce del Torrente Rino, viene denominato "Tratto a valle", mentre il secondo (1,5 km), che sale dalla sorgente e supera il Ponte di Lughel, viene denominato "Tratto a Monte". Vengono organizzate delle escursioni da canyoning lab, nel video sopra una delle prime discese.

Grotta dei cristalli

Vicino alla forra del Rino è stata scoperta una grotta molto particolare: un magico mondo, per ora lungo mezzo chilometro, fatto di cunicoli coperti di stalattiti, stalagmiti, vasche e vaschette piccole e grandi, concrezioni dalla forma floreale e soprattutto numerosissime "perle di grotta", una rarità di purissima calcite bianca. Attualmente chiusa poichè il passaggio umano reca danni, in attesa di capire come renderla fruibile. Nel video i momenti della sua scoperta da parte del gruppo speleologico Underland.


Servizi Generali

  • Free Wifi
  • Giardino
  • Piccolo solarium
  • Minimarket vicino
  • Parcheggio privato

la tranquillità del luogo sarà evidente da subito. La Magotina si trova nella frazione panoramica di Cambianica, al di sopra del borgo principale, a pochi minuti dal lago.

Serve aiuto? Chiamaci

+39 339 5715206 Lunedi a Venerdi 9.00 - 18.30pm
Learn more